Mia Intervista al Corriere Fiorentino

Intervista al Corriere Fiorentino

Oggi sono qui a segnalarvi un mio intervento del 14 Aprile sul Corriere Fiorentino, pezzo a cura di Leonardo Bardazzi. Tema: le "improvvise" difficoltà psicologiche palesate dalla Fiorentina in un momento cruciale della stagione, che hanno causato due sconfitte molto pesanti, determinanti nel mancato raggiungimento di parte di alcuni obiettivi stagionali.

Fabio Ciuffini, psicologo dello sport che collabora con calcioscouting.com, ha aggiunto: “Una sessione video potrebbe aiutare, rivedersi magari nelle proprie gesta migliori risveglia autostima. La Fiorentina infatti non ha disimparato a giocare a calcio, ma è solo vittima di stress". Ciuffini scrisse un relazione sulla prima Fiorentina di Montella che dopo il ritoro di Moean eprse malamente un paio di amichevoli. Anche allora fu determinante lo stress ed è lì che Montella dovrà intervenire anche stavolta. Per questo Non sono sorpreso di questo calo improvviso certi ritmi di lavoro, considerando viaggi, ritiri, pressioni esterne e il poco tempo per allenarsi, portano anche questo tipo di delusioni: a Napoli ho visto difficoltà perfino nel controllo palla e nel prendere decisioni anche elementari. Segno di un disagio mentale che ha portato alla sconfitta. Io però resto ottimista perché sfogarsi tutti insieme nello spogliatoio servirà a rilanciarsi psicologicamente”.

Il pezzo è introdotto dall'autorevole opinione del Dott. Diego Polani:
“Montella è la persona più importante della Fiorentina in questo momento, dovrà essere lui a lavorare in profondità nella testa dei suoi calciatori. Di Vincenzo sono stato docente al Supercorso di Coverciano e lo conosco come una persona puntuale e precisa, è uno che non parla a vanvera e se ha detto certe cose significa che qualcosa è successo davvero. Compattarsi, senza dare ascolto a voci esterne e fidarsi del proprio allenatore e di se stessi. Solo così si esce dal tunnel. La motivazione conta, ma la fiducia in se stessi e nel resto dei compagni adesso è essenziale. Ho seguito con piacere i viola in questi mesi e quello che vedo è una squadra sana, anche nella mentalità. Perdere ci sta, ma basterà una scintilla per riaccendere il fuoco.”



Dr Fabio Ciuffini
Psicologo a Prato, Altopascio e zone limitrofe (Lucca, Montecatini).
Psicologia dello Sport, Consulenza e Sostegno Psicologico
Albo Psicologi Regione Toscana n°4521
Tel. 320-0298136
Share on Google Plus

Info su Dott.Fabio Ciuffini Psicologo dello Sport

Psicologo dello Sport e Mental Trainer. Albo Regione Toscana 4521. Iscritto all'Associazione Italiana Psicologi dello Sport e membro del progetto PDS, Psicologi dello Sport. Cofondatore del progetto CalcioScouting.com. Ricevo ad Altopascio (Lucca)
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento