Orientamento agli obiettivi: ecco come le convinzioni determinano gli esiti

Orientamento agli obiettivi: ecco come le convinzioni determinano gli esiti

L'autoefficacia è determinata da 4 fattori: esperienze di efficacia, esperienze legate all'osservazione di modelli funzionanti, persuasione ricevuta circa le proprie capacità e stati emotivi e fisiologici.

Ma in che modo l'autoefficacia influisce sull'orientamento agli obiettivi?



4 sono le modalità principali:


  1. IL PROCESSO COGNITIVO: RILEVANZA
    Maggiore è l'autoefficacia percepita, migliore sarà la valutazione delle proprie competenze e pertanto più rilevanti soggettivamente saranno gli obiettivi prefissati e l'impegno profuso.

  2. IL PROCESSO MOTIVAZIONALE: PROPULSIONE
    L'autoefficacia produce orientamento verso obiettivi rilevanti ma anche una migliore capacità previsionale degli eventi che facilita una più produttiva autoregolazione della motivazione. Più siamo consapevoli delle nostre risorse, più siamo motivati a raggiungere gli scopi.

  3. PROCESSI AFFETTIVI: EMOZIONI
    L'elevata motivazione favorisce una capacità migliore di fronteggiare lo stress ed una più robusta resilienza, agevolando anche una più efficace gestione dell'ansia, tipica di situazioni in cui, a fronte di un'autoefficacia bassa, le situazioni esterne sono ritenute eccessivamente gravose.

  4. PROCESSI DI SCELTA: DECISIONI
    Laddove l'individuo adatti il proprio stile di vita al livello di competenza percepita, il proprio modo di operare, agire e decidere si arricchisce delle situazioni che egli stesso si è creato, creando abitudini e contesti che tendenzialmente rinforzano lo stile di vita medesimo.
    Minore sarà l'autoefficacia, meno stimolanti saranno le scelte adottate e, di conseguenza, meno diversificate saranno le decisioni prese, orientate a rinforzare lo "status quo" in cui la persona vive. 



Dr Fabio Ciuffini 
Psicologo a Prato
Altopascio e zone limitrofe (Lucca, Montecatini).
Consulenza Psicologica per adulti. Psicologia Sport e Lavoro
Albo Psicologi Regione Toscana n°4521
Tel. 320-0298136
Share on Google Plus

Info su Dott.Fabio Ciuffini Psicologo dello Sport

Psicologo dello Sport e Mental Trainer. Albo Regione Toscana 4521. Iscritto all'Associazione Italiana Psicologi dello Sport e membro del progetto PDS, Psicologi dello Sport. Cofondatore del progetto CalcioScouting.com. Ricevo ad Altopascio (Lucca)
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento