Le Emozioni inibenti e facilitanti: la bilancia emotiva



Uno dei passaggi più significativi del Mental Training consiste nell'analizzare gli aspetti emotivi che influenzano la prestazione dello sportivo.
A tale scopo è utile precisare un dato che spesso viene sottovalutato quando sentiamo parlare di rapporto tra emozioni e performance: le emozioni positive e le emozioni negative non sono mai unicamente collegabili a prestazioni vincenti (le prime) o a prestazioni deludenti (le seconde).

In realtà, infatti, dialogando con l'atleta, è possibile poter rilevare come sia durante gare vincenti che in gare non in linea con le aspettative, emergano stati emotivi sia facilitanti che inibenti, che, tuttavia assumono una diversa intensità in base all'esito, al contesto ed alla personalità soggettiva.

In sintesi, è come se in entrambi i casi  l'atleta facesse ricorso a meccanismi reattivi ed adattivi (associandovi sensazioni emotive e corporee) analoghi, ma con intensità significativamente diversa in funzione dei risultati ottenuti durante la performance.

Questo processo consente di comprendere quali siano i processi alla base della reazione emotiva, individuando, tramite il cosiddetto "Emotional Profiling", i fattori maggiormente predittivi dell'innescarsi di emozioni che ostacolano l'atleta (rabbia, paura, tensione solo per citarne alcune), dando la possibilità di fare maggiormente leva e ricorso a quelle emozioni positive (ad esempio la fiducia, l'orgoglio, l'audacia ed il coraggio etc..) che possono "controbilanciare" stati emotivi inibenti.

Questa sorta di "bilancia emotiva", che risulta poco nota agli atleti, consente a quest'ultimi l'acquisizione di consapevolezza circa vie e strumenti efficaci al fine di fronteggiare in gara situazioni di difficoltà emozionale, spesso in grado di limitare notevolmente la concentrazione dello sportivo durante la prestazione.

Abilità mentale che maggiormente risente della negatività di uno stato emotivo.

Dr Fabio Ciuffini
Psicologo
Consulenza in Psicologia dello Sport
Sostegno psicologico
Albo Psicologi Regione Toscana n°4521
Tel. 320-0298136 
Share on Google Plus

Info su Dott.Fabio Ciuffini Psicologo dello Sport

Psicologo dello Sport e Mental Trainer. Albo Regione Toscana 4521. Iscritto all'Associazione Italiana Psicologi dello Sport e membro del progetto PDS, Psicologi dello Sport. Cofondantore presso CalcioScouting.com. Ricevo ad Altopascio (Lucca) o Prato (PO)
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento